STARPLAST SRL

Servizi di

Stampaggio rotazionale di materie plastiche

Chi Siamo

Nel 2007, grazie all’iniziativa di un gruppo che da decenni opera nei settori della produzione industriale del ferro, dell’elettromeccanica oltre a quella delle materie plastiche, nasce STARPLAST: una realtà che si prefigge l’obiettivo di applicare i vantaggi dello stampaggio rotazionale alla crescente domanda da parte del mercato.
Attraverso l’ufficio tecnico specializzato nella realizzazione di progetti e studi di fattibilità, offre al Cliente un servizio completo trasformando una semplice idea nella realizzazione del prodotto finito anche attraverso la costruzione dello stampo. Oggi STARPLAST è dotata di due impianti per stampaggio rotazionale ed è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza di cubatura potendo realizzare prodotti modulari a massima garanzia di tenuta. I manufatti realizzati in polietilene, polipropilene ed altri materiali plastici a richiesta, ricoprono le più svariate applicazioni, in particolare:

  • TRATTAMENTO ACQUE
    tramite una propria rete di vendita che opera direttamente sul territorio.
  • SETTORE INDUSTRIA
    dedicato alla costruzione conto terzi, come componenti o prodotti finiti.

La nostra Produzione

Trattamento biologico primario

E’ la prima fase del processo di depurazione di un’acqua reflua, che comporta la sedimentazione dei solidi sospesi mediante processi fisici e/o chimico-fisici, a seguito dei quali, prima dello scarico, il BOD5 delle acque in trattamento deve essere ridotto almeno del 20% ed i solidi sospesi totali almeno del 50%. L’abbinamento di processi biologici i fermentazione e digestione anaerobica permette la digestione e la stabilizzazione delle sostanze organiche in sospensione e di quelle sedimentate diminuendone notevolmente il volume.

Trattamento biologico secondario

Il Trattamento Secondario viene tipicamente effettuato successivamente al trattamento primario e prevede la rimozione delle sostanze organiche colloidali disciolte nel liquame, tramite ossidazione batterica aerobica (trattamento a fanghi attivi) o anaerobica (filtri percolatori anaerobici).
Garantisce uno scarico nei termini di legge in acque superficiali o in suolo.

Trattamento biologico completo

Il trattamento Biologico Completo è un sistema che racchiude al suo interno il trattamento primario e il secondario. Nella presente sezione, viene esposta la gamma dei prodotti che prevedono la filiera completa di un impianto di depurazione biologico.Essi comprendono il trattamento primario e il trattamento secondario che opera la rimozione delle sostanze organiche tramite ossidazione batterica aerobica (trattamento a fanghi attivi) o anaerobica (filtri percolatori anaerobici). Mediante l’aerazione (o ossidazione biologica), i solidi sospesi non sedimentabili e quelli disciolti biodegradabili vengono convertiti in fanghi sedimentabili.Segue quindi la sedimentazione secondaria, che ha il compito di eliminare i fanghi sedimentabili prodotti nella fase di ossidazione.

Per le attività di seguito elencate: cantine, lavanderie, caseifici, canili, allevamenti, autolavaggi, vengono proposte varie tipologie di impianti in funzione del refluo da depurare che nella maggior parte dei casi si tratta di reflui depurabili per via biologica, essendo essi in alcuni casi assimilabili agli scarichi domestici.

Alla luce della Normativa Nazionale ad oggi cogente, tutti le aziende che producono acque reflue derivanti da processo di produzione sono soggette ad autorizzazione allo scarico e alla depurazione delle acque se non rispettano i limiti prefissatti negli allegati al D. Lgs. 152/06.
Successivamente con DPR 19 ottobre 2011 n.227, vengono individuati gli elementi ai fini della assimilazione.
Per alcuni tipi di reflui si fa riferimento ad alle attivita’ che le originano, per altre invece ci si riferisce alle loreo caratteristiche chimiche.
Tutti questi reflui, per essere considerati assimilabili a quelli domestici, devono comunque rappresentare caratteristiche qualitative equivalenti a quelli domestici (art. 101 D. Lgs. 152/06).
Tuttavia lo stesso D. Lgs. 152/06 da indicazione relativa alle Normative Regionali

Lavanderie
Caseifici
Canili
Cantine vinicole
Allevamenti
Impianto trattamento acque da autolavaggi

Manufatti per la separazione dei solidi sospesi e liquidi leggeri su reflui provenienti da garage di civile abitazione, autofficine e trattamenti specifici per acque provenienti da attività di autolavaggio.

Autolavaggio da esterno
Autolavaggio da interno
Dissabbiatore
Deoliatore statico
Deoliatore a coalescenza
La presente sezione riguarda la rimozione degli inquinanti presenti sulle acque di dilavamento o delle superfici impermeabili,effettuata dalle acque di pioggia.
Trattamento acque meteoriche in continuo IPC
Impianto prima pioggia in accumulo IIP A
Deoliatore con by-pass incorporato DEC CB
Serbatoi per la laminazione delle acque di dilavamento provenienti dalle trasformazioni territoriali.
Tutti i serbatoi possono essere equipaggiati con tubazioni tarate per la portata di uscita richiesta, ovvero con l’inserimento di pompe di rilancio a portata controllata.
Vasche di laminazione
Starplast con il sistema brevettato BioBlu, è in grado di fornire una serie di impianti completi che consentono di recuperare e riutilizzare le acque meteoriche, il tutto mantenendo sempre una estrema semplicità di gestione dell’impianto e garantendo una sicura e certa economia di risparmio idrico.
L’impianto BioGrigio viene impiegato per recuperare le acque grigie, provenienti dagli scarichi domestici ed è in grado di garantire un risparmio idrico giornaliero pari al 50 %. Le acque grigie trattate derivano dai seguenti usi: lavabi, docce, vasche da bagno e lavatrici.
Starplast dispone di innumerevoli serbatoi da interro, di diversa volumetria e tipologia, in grado di soddisfare le molteplici esigenze del cliente.

Gli impianti per il sollevamento delle acque vengono impiegati per trasferire mediante pompaggio le acque stesse ad un sito di maggior quota.
La crescente necessità di realizzare vani interrati sia nell’edilizia residenziale che nell’edilizia pubblica (vedi parcheggi ecc…) oltre alle opere infrastrutturali sotterranee, spesso impone di dover utilizzare sistemi automatici per la veicolazione delle acque di raccolta o di scarico verso le reti fognarie od i corpi ricettori che si trovano ad una quota di scorrimento maggiore rispetto i piani sotterranei.
Starplast, fra la sua gamma di produzione, annovera una speciale linea dedicata agli impianti di sollevamento delle acque completamente attrezzati e pronti all’uso previo semplice collegamento idraulico ed elettrico. Tali manufatti sono realizzati conformemente alla Norma UNI EN 12056-4 e sono dotati di tutte le apparecchiature necessarie all’utilizzo ed ai relativi accessori come meglio descritto nelle schede seguenti.

L’impiego crescente di opere spesso interrate, implica inevitabilmente l’utilizzo di un sistema di sollevamento, che ha la funzione di portare l’acqua ad una quota superiore, mediante l’ausilio di pompe.
Starplast, fra la sua gamma di produzione, annovera una speciale linea dedicata a codesta tipologia di impianti.
Acque chiare - Pompe
Acque luride - Pompe
Trituratrici - Pompe
Babysol - Vasche
Maxisol - Vasche
Corrugate e ottagonale - Vasche

Nasce come primo sistema Integrato per impianti antincendio nel totale rispetto della normativa UNI EN 12845. Completo di riserva idrica e stazione di pressurizzazione, tutto interrato senza l’ausilio di locali tecnici box o container fuori terra o interrati, ma un semplice pannello di controllo esterno. Offire nasce condensando in se tutti gli aspetti dei sistemi esistenti, esaltando quelli tecnico/nomativi e garantendo semplicità di installazione e gestione del sistema:
– Norme (utilizzando pompe sottobattente)
– Progettista (scelta immediata e sicura dell’impianto)
– Installatore (messa in opera di un sistema già completo)
– Utente (semplicità, garanzia di funzionamento e gestione nel tempo).
Offire nasce affinchè l’utente abbia un unico referente responsabile dell’intero progetto (riserva idrica e presurizzazione) dal progetto alla gestione.
Offire nasce in Starplast:
pensato, progettato, disegnato, collaudato, certificato, etc.. da personale giovane e dinamico, dedicando tutte le attenzioni necessarie alla qualità, sicurezza, resistenza e semplicità di gestione e di non minore importanza, a quello del design per l’unico elemento fuori terra “armadio controllo e comando”, elegante, non invasivo e di limitato impatto ambientale.

RIFERIMENTI AZIENDALI

Indirizzo: Via dell’Artigianato, 43 - 61028 Mercatale di Sassocorvaro (PU)

Telefono: +39 0722 7251 08

Fax: +39 0722 7251 65

Email: commerciale@starplastsrl.it

Web: www.starplastsrl.it

P.Iva: 02274180419

INDICAZIONE AZIENDA

RICHIESTA INFO

Richiedi informazioni a

Il tuo nome completo (richiesto)

La tua Ragione Sociale (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto della richiesta

Il tuo messaggio